Adesso Android 4.0 Ice Cream Sandwich gli ruberà sicuramente la scena, ma Android 3.2 Honeycomb rimane un gran bel sistema operativo. A proposito, vi va di provarlo senza dover spendere centinaia di euro per acquistare un tablet? Grazie ad Android-x86, ora potete.

Android-x86 è un interessantissimo progetto open che mette a nostra disposizione degli ottimi porting per PC di tutte le principali versioni di Android. In questo modo, non solo è possibile saggiare il sistemone mobile di Google sulle macchine virtuali di VirtualBox o VMWare, ma i geek più curiosi possono anche tentare di trasformare il proprio notebook (magari touch) mettendoci sopra Android.

Se anche voi siete fra questi ed avete voglia di smanettare un po’, rimboccatevi le maniche perché stiamo per scoprire insieme come installare Android Honeycomb su PC. Passo dopo passo. Buon divertimento!

 

  • Scaricare l’immagine ISO di Android 3.2 più adatta al proprio computer (ASUS, Eee PC, ecc.) da qui;
  • Scaricare ed avviare UNetbootin;
  • Inserire una penna USB o una memory card SD su cui copiare Android nel PC (bastano circa 200 MB di spazio);
  • Mettere la spunta su Immagine disco, selezionare il tipo e l’unità su cui si desidera “masterizzare” l’immagine del sistema dai menu a tendina in basso a sinistra e procedere con la copia di Android sulla penna USB o la memory card;
  • Riavviare il PC ed impostare il BIOS del proprio PC per effettuare il boot da USB o memory card (se necessario);
  • Effettuare il boot da Android-x86 e selezionare la voce Installation – Install Android-x86 to harddisk dalla schermata che compare;
  • Selezionare la partizione su cui installare Android (oppure crearne una andando in Crreate/Modify partitions);
  • Selezionare il file system ext3 e formattare la partizione;
  • Rispondere Yes alla richiesta di installazione del boot manager GRUB;
  • Rispondere Yes anche seconda richiesta;
  • Selezionare Run Android-x86 per avviare il sistema operativo.

Noi abbiamo testato la procedura su una macchina virtuale con VMWare e funziona tutto alla perfezione. In ogni caso, vi lasciamo ad un video che dimostra il funzionamento del sistema anche su un computer reale, un Eee PC: buona visione!

Annunci