Per la prima volta da quando BrandZ ha iniziato la compilazione della classifica dei brand (marchi) più importanti al mondo, Apple è in cima alla lista.

Questa classifica (chiamata BrandZ Top 100), nata 13 anni fa, mostra quali sono i marchi più influenti al mondo. In sostanza quello che ha più valore in termini economici. Per la prima volta, e con un +84% rispetto all’anno passato (2010), Apple è in cima alla lista con una valuta di 153 miliardi di dollari del proprio marchio. Il colosso di Cupertino ha superato Google che ha tenuto il primo posto per quattro anni consecutivi (dal 2007 al 2010).

Secondo la filiale pubblicitaria Millward Brown, che compila la classifica, il successo di Apple deriva una combinazione di strategie di basso profilo e campagne e tattiche di marketing efficienti e di alto livello verso i consumatori.

 

Apple ha continuato tranquillamente lo sviluppo del cloud scoprendo uno spazio vuoto nella categoria computing riempita con un un nuovo dispositivo, l’iPad. Nell’ultimo trimestre del 2010, Apple ha venduto più iPad che Mac. iPad, che ha rapidamente incontrato la concorrenza di altri produttori di tablet come Samsung, ha aiutato Apple a sorpassare Dell e HP nel totale delle vendite di dispositivi portatili. Un servizio cloud di Apple permetterebbe ulteriormente di rafforzare il marchio“.

Google, che è ancora una dei marchi più affidabili e raccomandati al mondo, ha perso il 2% del suo valore quest’anno, in parte anche grazie a Facebook. Il social network di Mark Zuckerberg ha segnato un +246% rispetto al 2010.

Top 100 marchi al mondo


Annunci