Il giorno che molti aspettavano è finalmente arrivato. Da un paio di ore si può eseguire il jailbreak su iOS 4.3.1, ultima versione del firmware rilasciato da Apple una manciata di giorni fa.

Il jailbreak, come al solito, è opera del Dev-Team, un gruppo specializzato di hacker che si dilettano nel trovare exploit e metodi per poter “sbloccare” i vari dispositivi Apple, quali iPhone – iPad – iPod Touch.

In questa guida vi andremo ad illustrare tutti i passi necessari per effettuare il jailbreak untethered di iOS 4.3.1 sul sistema operativo Windows utilizzando il famoso tool redsn0w. Senza perderci troppo in chiacchiere, iniziamo!

 

Dispositivi compatibili

  • iPhone 4 / 3GS
  • iPod Touch 3G / 4G
  • iPad 1
  • Apple TV 2G

Nota: è escluso l’iPad 2, perciò chi ha acquistato il nuovo tablet Apple non può eseguire il jailbreak (almeno per ora!).

Requisiti

  • Un computer Windows o Mac;
  • un dispositivo tra quelli sopra elencati;
  • iOS 4.3.1 (per iPhone 4) (per iPhone 3GS) (per iPad) (per iPod Touch 3G / 4G)
  • il tool redsn0w – per Windows | per MAC
  • buona volontà, che non guasta mai!

Note

Ho eseguito personalmente la guida su Windows e ho testato il procedimento su un iPhone 4 aggiornato al 4.3.1. Se utilizzate MAC, i passi da compiere sono gli stessi. Prima di iniziare vi consiglio di eseguire un backup del vostro dispositivo (così non perderete i contenuti all’interno). Lo si fa direttamente da iTunes.

I possessori di un iPhone straniero non devono aggiornare a iOS 4.3.1 (dedicato agli utenti a cui interessa l’unlock).

Guida

  • Sul desktop creare una cartella denominata Pwnage;
  • scaricare redsn0w ed estrarre la cartella presente nell’archivio in Pwnage;
  • scaricare il firmware 4.3.1 (del dispositivo che si intende jailbreakkare) e inserirlo nella cartella Pwnage.

Il risultato sarà il seguente:

ora entra in gioco redsn0w. La versione che avete scaricato dovrebbe essere la 0.9.6rc9.

Se utilizzate Windows Vista o Windows 7 cliccate con il tasto destro del mouse sul file redsn0w.exe. Scegliete la voce proprietà > compatibilità. Cliccate su Esegui il programma in modalità compatibilità per… impostate Windows Xp (Service Pack 3). Cliccate su applica, successivamente su OK.

Ads by Google
Web Hosting Gratuito
Crea Facilmente e Gratis un Sito Web per la tua Azienda con Google.
  • Collegate il vostro dispositivo al PC / MAC con l’apposito cavetto. Se si apre iTunes, uscite!
  • Aprite redsn0w con privilegi di amministratore (tasto destro > esegui come amministratore);
  • non appena si sarà aperto, cliccate sul pulsante browse;

  • si aprirà una nuova finestra. Andate nella cartella Pwnage e selezionate il firmware 4.3.1 (nell’immagine in basso, come esempio, è illustrato il nome del firmware dell’iPhone 4). Cliccate su apri, attendete un paio di secondi, successivamente fate click su next.

  • in un processo tutto automatizzato, il tool procederà a patchare il kernel e ad eseguire altre operazioni sul firmware. Voi utenti non dovrete fare altro che attendere un paio di secondi.

  • nella successiva finestra, cliccate sulla casella Install Cydia. Proseguite cliccando su next;

  • continuate cliccando, ancora una volta, su next;
  • ora spegnete il vostro dispositivo.
  • A questo punto redsn0w offrirà delle istruzioni per far entrare il vostro iPhone (iPod Touch o iPad) in DFU mode.
  1. Pigiare il tasto Power (accensione) per 3 secondi;
  2. senza rilasciare il tasto Power, pigiare il tasto Home per 10 secondi;
  3. rilasciare il tasto Power e continuare a pigiare il tasto Home per 15 secondi.

  • una volta completati questi step, inizierà il vero e proprio Jailbreak ad opera di redsn0w. Non dovrete far nulla, il processo è tutto automatico. Una volta che vedrete comparire il pulsante finish, cliccate e NON scollegate il dispositivo. Redsn0w sta ancora lavorando. Ad un certo punto, sul display, apparirà un’icona con la scritta Downloading Jailbreak Data seguita da altre immagini con relative descrizioni.
    L’intero processo durerà un paio di minuti. Verrà eseguito un riavvio del terminale (in maniera automatica) e finalmente troverete Cydia installato.

Altre due immagini a testimoniare che Cydia è in esecuzione sul firmware 4.3.1.

FAQ

  • Ho un iPhone con il firmware 4.2.1, come posso aggiornare al 4.3.1 ed eseguire il Jailbreak?

Le risposte sono due:

  1. Se hai un iPhone (o un altro dispositivo sopra elencato) con iOS 4.2.1 o con qualsiasi altro firmware “pulito” (nel senso che non hai eseguito il jailbreak) puoi aggiornare al 4.3.1 direttamente da iTunes (pulsante aggiorna). Ci vorranno una decina di minuti. Poi potrai seguire la guida ed eseguire il jailbreak sul 4.3.1.
  2. Se hai un iPhone (o un altro dispositivo sopra elencato) jailbroken (nel senso che sul dispositivo hai eseguito il jailbreak di una versione precedente al 4.3.1) NON DEVI aggiornare al 4.3.1 tramite iTunes, ma dovrai eseguire l’operazione di ripristino. Per far ciò segui i passi sottostanti:
  • scarica il firmware 4.3.1;
  • inseriscilo nella cartella Pwnage;
  • collega l’iPhone / iPod Touch / iPad al PC o MAC tramite il cavo USB;
  • una volta selezionato il dispositivo (dalla colonna sinistra), pigia il tasto SHIFT (se usi Windows) o ALT (se usi MAC) e clicca sul pulsante ripristina. Seleziona il firmware 4.3.1 dalla cartella Pwnage e clicca su apri.
  • I passi successivi sono tutti automatici ad opera di iTunes. Attendi circa 10 – 15 minuti per far si che il dispositivo sia ripristinato a iOS 4.3.1.
    Non appena avrete iOS 4.3.1 installato potete eseguire la guida per il jailbreak.
  • Redsn0w si blocca durante la verifica del firmware

Se utilizzate Windows Vista o Windows 7 cliccate con il tasto destro del mouse sul file redsn0w.exe. Scegli la voce proprietà > compatibilità. Clicca su Esegui il programma in modalità compatibilità per… impostate Windows Xp (Service Pack 3). Cliccate su applica, successivamente su OK.

Per concludere, bisogna eseguire redsn0w con privilegi di amministratore (tasto destro > esegui come amministratore).

 

Annunci