Se siete assidui lettori di Geekissimo, saprete sicuramente che ogni anno in concomitanza con l’arrivo della Befana vi proponiamo un prodotto che secondo noi merita di essere messo nella calza, ossia di essere provato o preso in considerazione per un prossimo acquisto.

L’anno scorso ci siamo occupati dell’antivirus Security Essentials di Microsoft, due anni fa fu il turno dell’astro nascente Google Chrome, mentre quest’anno abbiamo deciso di cambiare rotta e di passare al settore mobile. Il prodotto che secondo noi nel 2012 va messo nella calza della Befana è Android. Ecco perché.

Libertà

Dei tre principali sistemi operativi mobile, Android è l’unico che offre piena libertà all’utente senza che quest’ultimo debba ricorrere a modifiche o peripezie varie. Affianco all’ottimamente realizzato Android Market, nel quale sono catalogate tutte le principali app per la piattaforma, è possibile scaricare applicazioni esterne (file apk) e installarle sul proprio telefonino senza problemi.  E per chi vuole ancora maggiore libertà è possibile effettuare il root del proprio Android, in modo che si possano eseguire applicazioni per overclock ed altre modifiche di sistema avendo i massimi privilegi. L’altro lato della medaglia è che ci si può imbattere in applicazioni poco sicure più che su altre piattaforme, ma il gioco vale la candela.

Ads by Google
Compressione Graduata
Acquista online Calze e Collant Elastiche a Compressione Relaxsan

Per tutte le tasche

Dispositivi come il Samsung Galaxy Nexus o il Galaxy S II sono al top della tecnologia ed ovviamente costano quel che offrono, ma Android è così versatile che lo si trova su telefoni di tutte le fasce di mercato. Se non si può o non si desidera spendere cifre folli per uno smartphone, con meno di 200 euro ci si riesce a portare a casa signori telefoni con Wi-Fi, GPS e molte altre caratteristiche di buon livello. Se è vero che il progresso tecnologico è tale solo quando i prodotti che lo determinano sono accessibili a tutti, non possiamo che fare un plauso a Google ed il suo Android.

Facilità di utilizzo

Chi dice che Android è difficile da usare non ha mai usato uno smartphone Android oppure ha interessi a denigrare il sistema operativo di Google. Premettendo che sia iOS che Windows Phone sono semplicissimi da usare, Android non ha nulla da invidiare a questi ultimi ed è estremamente intuitivo anche per chi nella propria vita non ha mai avuto uno smartphone in mano. I widget e le interfacce personalizzate dei vari produttori, permettono poi di avere tutte le informazioni che servono sempre a portata di dito.

Versioni modificate

Malgrado le critiche ricevute da Google per i termini con cui ne ha rilasciato il codice, Android è open source e questo ha consentito il proliferare di versioni modificate del sistema che gli utenti più esperti possono installare liberamente sui propri smartphone. Fra le “mod “più riuscite e popolari c’è CyanogenMod che aumenta di molto le performance dell’OS ed integra tantissime funzioni avanzate, come la modalità di navigazione in incognito, le gesture nella lockscreen e i temi.

Community

Android ha una vastissima community di utenti sparsa in tutto il mondo pronta a suggerire soluzioni ai problemi, tutorial e trucchetti per il sistema operativo del robottino ai nuovi arrivati. Basta trovare il forum o il blog giusto e in pochissimo tempo si possono scoprire tutte le vere potenzialità del proprio smartphone.

Annunci